La storia del Club

Le origini

Il 3 Settembre 1966 veniva fondato lo Yacht Club Sestri Levante.
Gli emeriti Soci Fondatori furono i seguenti:

– Ambrosioni Dott. Luciano – Dirigente Aziendale
– Bo Avv. Gianfrancesco – Avvocato
– Castelli Giuliano – Industriale
– Del Bono Dott. Giancarlo – Industriale
– Diano Giuseppe – Industriale
– Folchi Vici Ing. Paolo – Ingegnere
– Gallini Mario – Commerciante
– Masi Claudio Maria – Agente Pubblicitario
– Minetto Renato – Industriale
– Piaggio Ing. Gian Marco – Industriale
– Razzetta Ing. Lino – Dirigente Aziendale

L’atto del Notaio Dr. Ottavio Ferrando, registrato il 14 successivo al N. 809 del Vol.90, così recita:

“Lo scopo perseguito dallo Y.C.S.L., come da Statuto, è il seguente: Senza alcuno scopo di lucro diffondere ed incrementare la navigazione da diporto,l’organizzazione ed il patrocinio di regate e crociere nazionali ed internazionali, la partecipazione di Yachts italiani a regate e crociere all’estero, la istruzione dei giovani nello sport velico e nella pesca sportiva, nonché il perseguimento di agevolazioni da parte di Autorità Nazionali ed Estere al fine di incoraggiare lo Yachting.”

Il pontile

Il Pontile fa parte della storia di Sestri Levante per la sua funzione di servizio all’attività industriale della città.

Durante l’ultima guerra fu distrutto dai bombardamenti, come appare dalle fotografie.
Fu poi ricostruito nel dopoguerra per riprendere la sua funzione originaria.

Ora è utilizzato come banchina per l’imbarco dei Soci alle loro imbarcazioni.
In seguito a ordinanza, è stato ristrutturato nel 2012, come appare dalle foto, a carico dei concessionari Lega Navale Italiana e Yacht Club Sestri Levante, per garantirne l’agibilità

La sede dello Yacht Club

La Sede dello Yacht Club Sestri Levante è  nel Piazzale Marinai d’Italia, in prossimità del molo portuale.

La Sede, recentemente ristrutturata, fu semidistrutta da un incendio nell’Aprile del 1991, con la perdita anche di buona parte della documentazione custoditavi.

Oggi la ricostruzione delle vicende storiche del Club risulta quindi affidata alla memoria di Soci Fondatori e di volonterosi cittadini. Non per questo desisteremo dal compito di risalire al passato, cercando quindi di riportare alla luce eventi, manifestazioni, date importanti nella storia del Circolo.

Italiano